Il brunch del Ketumbar a Testaccio

Alle pendici del Monte dei Cocci il 1 novembre

Situato nella zona del Museo Diffuso del Rione Testaccio, con l’arrivo dell’autunno il Ketumbar ha ripreso l’organizzazione delle visite guidate con un’archeologa al Monte dei Cocci unendo il suo brunch biologico

di Giorgia Isabella Tripaldi

Si terrà dunque mercoledì 1 novembre un brunch tra le anfore dell’antica Roma che lascia grande spazio alle novità autunnali: frittelle vegane di farina di castagne bio con scalogno e timo, polenta taragna con broccoli e riduzione di soia, tonnarelli con zucca moscata bio e cavolo rosso, brasato di manzo maremmano bio su letto di riso basmati e ancora pancake salato alla ricotta e timo, pie di ragout sfumato al morellino e broccoletti cotti al sale. Anche il pane è di produzione propria ai 7 cereali, frutto di un lungo processo di lievitazione, 2 giorni, poco lievito, naturale, non madre.

Anche il banco dei dolci sarà ricco di gustose novità: millefoglie di sfoglia al farro con crema, sfogliatina vegana all’uva spadellata al vermouth e brownies gluten free di frutta secca salata e dolce.

L’evento prevede la collaudata formula kids friendly con una sala interamente riservata ai bambini. Sarà presente personale qualificato che organizzerà attività creative con laboratori a tema, disegno e decorazioni con l’uso di materiali naturali.

Il costo per gli adulti è di 15€, per i più piccoli 10€. Le bevande sono escluse. Consigliata la prenotazione al numero 0657305338 o info@ketumbar.it

Prossimamente in calendario ci sarà un’altra visita per conoscere un angolo di storia ricco di fascino e solitamente chiuso al pubblico.